Carrello

Oggi parliamo di un tipo specifico di consulenza: La consulenza per la scelta del marsupio.

Spesso, sui social le mamme chiedono aiuto per la scelta del marsupio per il proprio bambino e quello che si sentono rispondere il più delle volte è: “sarebbe meglio che ti recassi in una fascioteca, se ne hai vicine, per provarli”

A primo impatto potrebbe sembrare una risposta scortese, ma in realtà non lo è. La scelta del supporto è molto soggettiva.
Nei marsupi le variabili da considerare per la scelta, sono veramente tante e solo vedendoli dal vivo e provandoli si può scegliere con cognizione di causa.

Una delle variabili importantissime è il FASCIONE VENTRALE che può essere: estremamente rigido, semi-rigido o morbido.
Quando consigliamo un marsupio ad una mamma, non possiamo sapere quale dei tre sarà più comodo per lei se non lo prova.
Questo perchè ognuno di noi ha una fisicità diversa ed è in base a quello che si sceglie il tipo di fascione.
Ad esempio un fascione semi-rigido come ad esempio MoniLu o Kavka si adattano bene alla maggior parte delle corporature, ma non è una regola.

Altro fattore importante è la PORTABILITA’ NEL TEMPO.
Non mi stancherò mai di ripetere che i marsupi si valutano a cm di portata e non a kg di portata.
Nella scelta dobbiamo valutare da quanti a quanti cm del bambino quel dato marsupio può portare, ed ecco perchè provarli può aiutare a capire quale può essere più indicato per il nostro bambino. Per utilizzarlo più a lungo consigliamo sempre di orientarsi sui regolabili.

Anche gli spallacci hanno un ruolo fondamentale,
esistono spallacci lunghi e meno lunghi, più o meno imbottiti, incrociabili e non. Non sembra ma lo spallaccio fa tanto nello scarico del peso.

Discorso molto più ampio, e gli dedicheremo un post a parte, è quello sui tipi di regolazioni.
Abbiamo regolazioni a bottoncini, a coulisse, a velcro, a scorrimento ecc.
Nella scelta del marsupio è importantissimo valutare anche questo aspetto.

Ci sono tantissime altre variabili da valutare, tessuti, cinghie, ganci. Ma la cosa più importante è che tutti i marsupi vestono in modo diverso.
Una frase che ci piace ripetere come esempio è:
“i marsupi sono come le scarpe, quello che è comodo per me, non è detto che lo sia per te”

Ecco perchè consigliamo sempre di provarli prima di acquistarli. In modo da trovare il marsupio perfetto per la vostra diade!

Se avete domande sulla scelta del marsupio potete prenotare una consulenza gratuita on line con me per la scelta del supporto.

E voi come avete scelto il vostro marsupio?

Sara Matarangolo
Consulente Babywearing. Formatrice istruttori danza gravidanza e babywearing Friends in Wrap


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

0