Carrello

Una delle domande più frequenti a noi consulenti è..
COS’E’ UNA CONSULENZA BABYWEARING?

La consulenza babywearing è un momento di incontro tra la consulente e la mamma col suo bimbo. Durante la consulenza non si impara soltanto a legare il proprio bambino, ma si impara ad ascoltarlo e ad ascoltarsi. 

La consulenza è anche un momento di confronto. 

Si impara ad ascoltare i segnali che il bimbo ci manda. Si studia insieme la legatura più adatta a mamma e bimbo, valutando le esigenze della mamma.

Poi ci si concentra sulla pratica. La consulente passa alla mamma tutti i trucchetti che potrebbero rendere la legatura più veloce e per riconoscere se la legatura è stata eseguita correttamente.

La consulenza non è obbligatoria, certo! si può imparare anche da autodidatta ma ovviamente durante una consulenza, la consulente vi da gli strumenti (tensione del tessuto ecc) che vi aiuteranno a sperimentare altre legature in sicurezza.
Dico sempre alle mie mamme che io non voglio che facciano una consulenza per ogni legatura. Io ho fatto bene il mio “lavoro” se la mamma si sente sicura di sperimentare altre legature da sola.

Ogni consulenza che ho fatto mi ha lasciato qualcosa, e mi ha aiutato a migliorarmi.
Nel cuore ho una consulenza in particolare, una delle prime. Io e la mamma ci siamo emozionate tanto e alla fine abbiamo pianto di gioia nel vedere la bimba addormentarsi serena sul suo petto. Finalmente tornavano ad essere una cosa sola e la mamma iniziava a ricucire le sue ferite. In seguito la mamma ha iniziato a sperimentare da sola..dopo la consulenza aveva le ali per volare alto insieme alla sua bimba.

Non conoscete il babywearing?
Ecco un’articolo su babywearing che potrebbe interessarti.

E tu hai fatto consulenza o hai imparato da autodidatta? Fatemi sapere

Sara Matarangolo
Consulente babywearing, Formatrice danza gravidanza e babywearing Friends in Wrap

0
    0
    Your Cart
    Your cart is emptyReturn to Shop